varie

You are currently browsing the archive for the varie category.

incontri

In questo libro la storia e le origini del Tortello Cremasco, la reintepretazione della ricetta del Tortello da parte di alcuni chef stellati e anche l’abbinamento con il vino proposto da famosi sommelier, iltre che dalle due autrici.
Isabella Radaelli, giornalista, esperta gourmet e di viaggi
Annalisa Andreini, insegnante di lettere e foodblogger.
Le foto-illustrazioni del libro sono dell’artista Clara Scapecchi, in arte Desda.
martedì 27 novembre ore 20.45
sala consiliare del Filandone
Ingresso libero

 

bozza-locandina

uomini-o-no

La proposta mette a fuoco il dovere civile della testimonianza e della scelta, contro ogni indifferenza.
Si propone infatti la rilettura di alcuni passi del romanzo di Primo Levi Se questo è un uomo, attraverso i quali lo scrittore ricorda l’ingresso nell’inferno del lager di Auschwitz e i modi con cui i nazisti calpestavano la dignità degli internati, così da annullare in loro qualunque sentimento di umanità.
I passi sono incorniciati da due celebri episodi della Divina Commedia, gli ignavi e Ulisse. D’altra parte, gli ignavi non sono forse coloro che si girano dall’altra parte, che non vogliono vedere per non testimoniare e non scegliere? E non è forse l’assenza del senso civico, della responsabilità di conoscere, di testimoniare, di scegliere che può portare ai crimini più orrendi, come quelli dei lager?
D’altro lato l’Ulisse dantesco, oltre ad altre e complesse implicazioni, indica ai lettori di ogni tempo come l’uomo debba sempre seguire “virtute e canoscenza”, debba procedere a testa alta, mantenere ferma la propria dignità, senza cedere a nessuna offesa. Ed è proprio il ricordo dell’Ulisse di Dante che riaffiora con forza nei pensieri e nel cuore di Levi quando si trova nel campo di concentramento: la cultura, con i sentimenti e le idee che porta con sé, permetterà all’uomo Levi di non perdere la sua umanità
martedì 4 dicembre ore 20.45 – sala consiliare del Filandone
Ingresso libero

 

uomini-o-no-3

locandina

Un nuovo incontro-laboratorio con la dott.ssa Francesca Pontoglio sulla forza della sensibilità: cosa significa essere iper sensibile? Come trasformare la sensibilità da svantaggio in risorsa?
Martedì 11 dicembre ore 20.45 – sala consiliare del Filandone
Ingresso libero

 

 

locandina-ok

domenica-18-novembreRitornano gli appuntamenti di Nati per Leggere in festa nelle biblioteche, con libri, letture, attività con i bambini e bambine da 0 a 6 anni e le loro famiglie.
Ai bambini che parteciperanno all’iniziativa, in regalo la bibliografia con i consigli di lettura sul tema dell’evento “Diverti-mento, occhio, orecchio!” e un numero arretrato di La Pimpa.
Sarà possibile partecipare all’estrazione finale di 10 buoni da €’acquisto dei libri per bambini offerti dal Gruppo Librai, Cartolibrai e forniture per l’ufficio di Ascom Confcommercio Bergamo.
Martinengo c’è! Domenica 18 novembre dalle ore 15.30 lettura animata con merenda  e un regalino a tutti i partecipanti.
In biblioteca, ingresso libero
Vi aspettiamo
Ma non è finita qui!
Il 15 novembre lettura per i bambini 3-6 anni “Il mostro peloso”, ore 16.30  e 27 novembre con “Un milione di farfalle”, ore 16.30.
Il 1 dicembre ore 10.00 per i bambini 0-3 anni la lettura “Piccole storie per giocare”.

loc-ok

Nell’ambito del progetto “In Medioevo stat virtus”  l’amministrazione comunale presenta il ciclo di conferenze “Antiquamente. Storia di Martinengo nel Medioevo” a cura del prof. Caproni Riccardo, storico ed esperto di storia locale.
Ecco il calendario:
- giovedì 15 novembre: Martinengo dai Longobardi al libero Comune
- giovedì 29 novembre: Magnifica Communitas MArtinenghi: l’amministrazione pubblica, le magistrature, gli statuti e i confini.
- giovedì 13 dicembre: Tra Venezia e Milano: la politica del Comune a Martinengo tra XIV e XV secolo.
ore 20.45
Ingresso libero
Sala consiliare del Filandone

locandina-ok

« Older entries § Newer entries »