locandina-biffiNell’ambito della rassegna Incontri d’autore la biblioteca organizza la presentazione del libro di una giovane autrice bergamasca Elisa Biffi Corni dal titolo “Metamè”. un giallo ambientato nelle Marche, tra Urbino e Goccialuce, frutto della penna dell’autrice. Omicidi e lettere anonime si intrecciano a temi forti quali la sessualità nella malattia, la malavita organizzata, la violenza sulle donne, il riscatto della propria vita.
Sabato 4 maggio 2019
ore 17.00
sala consiliare del Filandone
Ingresso libro

 

locandina-biffi

 

 

11-aprile-ore-21-00

cattura

ual è il percorso creativo che da vita a un personaggio, un’illustrazione o una tavola di un fumetto? Come si lavora in uno studio di animazione?

Sarà inaugurata sabato 20 aprile 2019 alle ore 10.30 la mostra: “Dalla matita al digitale” presso la sala espositiva del Filandone (via Allegreni, 37) Martinengo.

La mostra, a cura di Marco Ghion, che ha collaborato per molti anni con il cartoonist Bruno Bozzetto a Milano e dal 2018 disegnatore di Tex Willer, in collaborazione con la Pro Loco Martinengo, la Biblioteca e il comune di Martinengo indagherà proprio l’affascinante mondo del fumetto e dell’animazione.

I 70 lavori esposti alla mostra spaziano da tecniche tradizionali a disegni digitali realizzati in computer grafica.

Attraverso il processo lavorativo, conosceremo le fasi di realizzazione di un cartone animato e di un fumetto. Il disegno è uno strumento di comunicazione diretta con il lettore e il pubblico e, attraverso di esso, si ha la possibilità di esprimere se stessi e crescere.

La mostra durerà fino al 5 maggio 2019 e seguirà i seguenti orari:

Da martedì a domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. 

La mostra sarà chiusa il giorno di Pasqua ( domenica 21 aprile).

Aperture straordinarie:
-  Pasquetta (lunedì 22 aprile)
- 25 aprile
- 1 maggio

Oltre alla mostra saranno organizzate due serate, alla presenza del disegnatore Marco Ghion, per approfondire  l’affascinante mondo della realizzazione del fumetto e dell’animazione digitale.

- Martedì 23 aprile ore 20.45  presso la sala consiliare del Filandone  serata dal tema “Realizzazione di un cartone animato”

- Martedì 30 aprile ore 20.45 presso la sala consiliare del Filandone serata dal tema “ Scrivere e disegnare a fumetti”

Ingresso libero

isola-sakalinPenultimo appuntamento con il ciclo di conferenze “Una sera con l’avventuriero” a cura della Società Eridana di ricerca e esplorazione e Gruppo Geam.
Venerdì 12 aprile lettura tetrale di brani tratti dall’opera di Anton Cechov “L’isola di Sakhalin”.
Ore 20.45 sala consiliare del Filandone
Ingresso libero

5-aprDavide Sapienza presenta il suo ultimo libro “Il Geopoeta: Viaggio nelle terre della percezione” venerdì 5 aprile alle ore 20.45 al Filandone.

“Il geopoeta vede l’orizzonte oltre la mappa perché la geografia parla una lingua libera che ci conduce dalla percezione alla conoscenza.”
Il Geopoeta. Avventure nelle terre della percezione è il completamento del lavoro di riflessione ed esplorazione di tutte le tematiche che hanno distinto l’originale cammino editoriale dell’autore. Le “boe” della sua narrativa vengono definite da quindici anni di viaggi, riflessioni, saggi, conferenze, reportage, attività in pubblico (incontri e soprattutto cammini geopoetici) che hanno originato quel percorso narrativo capace di prendere vita nelle storie che nascono tra il territorio e la presenza umana, soprattutto, sviscerando ancora più a fondo l’idea di una poetica della geografia, intesa come materia omnicomprensiva, inclusiva di tutto. Per tale ragione, il lungo capitolo 1 (“La geografia è poetica”) è una vera dichiarazione programmatica, politica e soprattutto poetica: creatività ispirata ed espressa con intenzione, alla ricerca di storie sempre nuove e viste da angolazioni non convenzionali. É la sfida dell’autore in cammino, nel viaggio come essenza per trovare “linguaggi e non parole”.

 

5-aprile

 

 

« Older entries § Newer entries »