Prestiti e Rinnovi

ISCRIZIONE

L’iscrizione è aperta a tutti senza alcun limite di età o residenza ed è gratuita.

Per l’iscrizione sono necessari un documento di identità ed il codice fiscale o la Carta Regionale dei Servizi.

All’atto dell’iscrizione viene rilasciata una tessera nominale valida per tutte le biblioteche della provincia di Bergamo (escluse quelle del sistema di Bergamo città).

La tessera è indispensabile per ogni operazione connessa al prestito e pertanto va sempre presentata al personale.

 

 

PRESTITO DEI DOCUMENTI e RINNOVO 

  • il prestito di un documento è gratuito e dura 30 giorni;
  • e’ possibile effettuare il rinnovo per un altro mese e per un massimo di 3 volte solo se il documento non è stato prenotato da altri utenti e se il prestito non è scaduto da più di 7 giorni;
  • il rinnovo può essere fatto presso la biblioteca di persona, telefonicamente o tramite e-mail;
  • l’utente che ha in prestito un documento scaduto da oltre 30 giorni è sospeso fino alla riconsegna del testo scaduto su tutte le biblioteche della Provincia di Bergamo;
  • l’utente che ha in prestito un documento scaduto da oltre 90 giorni è sospeso dal prestito per 30 giorni dal momento della riconsegna;
  • si possono prendere in prestito e prenotare contemporaneamente al massimo 25 documenti ;
  • in caso di prenotazioni o richieste di interprestito, l’utente ha a disposizione 7 giorni per il ritiro dal giorno dell’avviso di disponibilità dell’opera;
  • i testi NON possono essere sottolineati -nemmeno a matita- o danneggiati in alcun modo;
  • in caso di danni evidenti all’opera, verrà richiesto il rimborso della stessa.

 

 

PRESTITO DEI PERIODICI

Il prestito dura 30 giorni. Sono ammessi al prestito tutti i periodici ad eccezione del numero corrente per le riviste e dell’ultima settimana per i quotidiani.

 

PRESTITO INTERBIBLIOTECARIO

È una forma di prestito che consente di avere gratuitamente dalle altre biblioteche della provincia (escluse le biblioteche della città di Bergamo) quei libri che la biblioteca di Martinengo non possiede o che per diversi motivi non sono momentaneamente disponibili.

La richiesta di prestito interbibliotecario può essere fatta presso la biblioteca, tramite e- mail (specificando nome e codice utente)o direttamente da una qualsiasi postazione internet, seguendo le istruzioni che trovi cliccando qui  

MATERIALI ESCLUSI DAL PRESTITO

Alcuni documenti presenti in biblioteca NON possono essere presi in prestito, ma possono essere consultati presso i locali della biblioteca ed eventualmente fotocopiati nel rispetto della normativa vigente sui diritti d’autore.

  

 

SMARRIMENTO O DANNEGGIAMENTO DEI DOCUMENTI

In caso di smarrimento o danneggiamento del libro il lettore è tenuto ad acquistarne una copia identica.

Solo nella dimostrata impossibilità di reperire il volume nell’edizione originaria, l’utente è tenuto a risarcire il danno nella misura che sarà stabilita dall’Assistente Bibliotecario.

Si ricorda che è considerato danneggiamento l’atto di scrivere o sottolineare un libro.